Reset Password

Your search results

Le spiagge

Fontane Bianche è la regina delle spiagge siracusane.

Oramai è come un’attempata bella signora che nonostante la concorrenza delle più giovani mantiene e conserva il fascino della bellezza naturale che non vuol sfiorire.

Quando in auto si arriva da nord e si intravede la baia i colori del mare di Fontane Bianche ti conquistano subito, passano dal verde smeraldo al blu intenso passando per un azzurro trasparente che lascia storditi e le chiazze di verde scuro formate dalla Posidonia ti conferma la bontà delle sue acque.

 

 

Ovviamente il viaggiatore  buongustaio non si ferma nella prima baia che trova, anche se stupenda, ma ogni giorno va alla ricerca di baie, calette e scogli da assaporare da mattina a sera e qui trova un menù diverso ogni giorno.

Dal promontorio di Capo Murro di Porco (parco marino protetto) scendendo per il Plemmirio si arriva a Fontane Bianche attraversando spiaggette e scogliere adatte sia a nuotatori esperti che a famiglie in cerca di tranquillità sia a chi cerca la natura incontaminata e chi la spiaggia attrezzata e completa di servizi, tra queste val la pena di ricordare la spiaggia di Arenella e le originali piscine naturali scavate nella scogliera di Ognina.

A sud di Fontane Bianche non c’è che l’imbarazzo della scelta:

si comincia con Avola e Noto Marina per poi entrare, già con la spiaggia di Eloro, nell’oasi naturale di Vendicari  che culmina con la suggestiva e limpida San Lorenzo

Leave a Reply

Your email address will not be published.